Bin Laden: moglie vissuta in nascondiglio per 6 anni

Pubblicato il 6 Maggio 2011 14:42 | Ultimo aggiornamento: 6 Maggio 2011 16:48

NEW YORK – La moglie di Osama bin Laden ferita nel raid delle forze speciali Usa avrebbe vissuto gli ultimi sei anni costantemente chiusa nella casa di Abbottabad, senza mai lasciare l'edificio. Lo riporta oggi la Msnbc, citando fonti dell'intelligence pakistana. La Msnbc riporta che la donna sarebbe una delle tre mogli di Bin Laden attualmente interrogate in Pakistan. Nei giorni scorsi la Abc, citando a sua volta fonti di intelligence, aveva riferito che dopo il trasferimento del terrorista in Pakistan, tre delle sue quattro mogli si erano spostate in Siria. La Abc aveva anche riferito che la moglie di Bin Laden ferita nel raid sarebbe la yemenita Amal Ahmad Fatah, la piu' giovane. Oggi la Msnbc, citando fonti di intelligence pakistane, riferisce che l'intelligence sta ascoltando anche otto o nove bambini che vivevano nell'edificio di Abbottabad.