Bookfuturism

Pubblicato il 12 agosto 2010 10:06 | Ultimo aggiornamento: 12 agosto 2010 10:06

Timothy Carmody scrive sull’Atlantic della cultura librofuturista. Il Bookfuturism non è ingenuamente proteso ad attendere il progresso drlla tecnologia del libro e non è sospettoso dell’innovazione. Cerca di capire la tecnologia e di fare innovazioni che abbiano un vero valore umano.

Qualunque cosa se ne possa pensare è un gran bel pezzo.


Leggi l’articolo originale su: Luca De Biase