Bulgaria/ Moncho Vodenicharov sindaco di Radnevo è morto durante la sua partecipazione al reality Survivor

Pubblicato il 29 Giugno 2009 16:00 | Ultimo aggiornamento: 29 Giugno 2009 16:00

Il sindaco di Radnevo, Moncho Vodenicharov è morto per arresto cardiaco durante la sua partecipazione al reality Survivor Bulgaria. Moncho Vodenicharov, sindaco della città bulgara di Radnevo ed ex cantante, è morto durante la sua partecipazione al reality Survivor Bulgaria.

Il programma, una sorta del reality nostrano Isola dei Famosi, si è svolto nel resort di Gotta Beach ed è caratterizzato da condizioni di vita molto dure per i partecipanti. I concorrenti sono stati infatti costretti a lavorare per procurasi cibo e alloggio, vivendo di stenti come nella migliore tradizione del reality.

Il corpo del 53enne Vodenicharov tuttavia non ha resistito allo sforzo relativo ad una prova settimanale. Durante il percorso ideato dagli autori, l’uomo non ha retto alla fatica e si è accasciato a terra portandosi una mano al petto, il tutto in diretta Tv.

I medici del programma sono intervenuti immediatamente ma non hanno potuto salvarlo: il cuore di Vodenicharov aveva già smesso di battere. Il reality Survivor è stato adesso sospeso mentre nella città di Radnevo sono stati proclamati 5 giorni di lutto cittadino.