Calcio/ Bari sotto shock: Antonio Conte abbandona la panchina della squadra pugliese. Contrasti col presidente Matarrese sul calciomercato

Pubblicato il 23 Giugno 2009 16:02 | Ultimo aggiornamento: 23 Giugno 2009 16:04

Antonio Conte, l’allenatore che ha portato il Bari in serie A, ha deciso di lasciare il Bari; il contratto è stato rescisso con molte polemiche tra l’allenatore e il Presidente Vincenzo Matarrese.

Alla base degli scontri ci sarebbero le scelte dei nuovi acquisti e la politica del calcio mercato su cui Conte avrebbe voluto dire la parola definitiva. Tra la società e l’allenatore non si è trovato un punto d’incontro che ha portato l’allenatore a decidere di andare via, malgrado avesse rinunciato già a diverse panchine pur di restare al Bari, squadra a cui Conte è legato anche affettivamente.

Per il futuro circolano i nomi di Delio Rossi, exLazio e di Walter Mazzarri, ex Sampdoria.