Calcio/ Juventus-Lecce a porte aperte, sanzione sospesa da Alta Corte

Pubblicato il 30 Aprile 2009 22:03 | Ultimo aggiornamento: 30 Aprile 2009 22:09

Juventus-Lecce, gara di Serie A in programma domenica 3 maggio, si giocherà a porte aperte. Lo ha deciso l’Alta Corte che ha sospeso, fino al 15 maggio, la sanzione inflitta alla società bianconera prima dal Giudice Sportivo e poi dalla Disciplinare.

La Juventus era stata condannata a giocare una partita interna senza pubblico, a causa dei cori razzisti intonati dai propri supporters, in Juventus-Inter, contro Balotelli.

L’Alta Corte ha fissato una nuova udienza il 14 maggio, alle 18.30.