Calcio/ Roberto Mancini: “A luglio torno allenatore. Cassano-Nazionale? Come me”

Pubblicato il 28 Marzo 2009 9:49 | Ultimo aggiornamento: 28 Marzo 2009 9:49

Roberto Mancini tornerà ad allenare a partire dal prossimo luglio. L’ex tecnico dell’Inter (con cui ha conquistato 3 scudetti, di cui 2 sul campo ed 1 a tavolino) ha detto di avere nostalgia del campo, ma non ha specificato alcuna possibile destinazione. Ci sarà da risolvere il milionario contratto che lo lega a Moratti fino al 2012 e che lo rende il disoccupato di lusso del calcio italiano.

Una battuta su Cassano: “Lui – ha detto Mancini – è come me. Ha una sorta di idiosincrasia nei confronti della Nazionale”.

Curiosità: Roberto Mancini, da contratto, percepisce regolarmente lo stipendio e, incredibile ma vero, godrà di tutti gli eventuali bonus che deriveranno dalle vittorie dell’attuale Inter di Mourinho.