Calcio/ Roma, contrordine: ritiro annullato, Totti e De Rossi parlano con Sensi e giocatori lasciano Trigoria

Pubblicato il 29 Aprile 2009 20:07 | Ultimo aggiornamento: 27 Dicembre 2011 15:35

Roma, il ritiro è già concluso. Dopo soli tre giorni di permanenza a Trigoria si esaurisce la punizione inflitta da Rosella Sensi ai calciatori giallorossi. Il presidente, dopo la sconfitta con la Fiorentina, aveva scritto un comunicato esplicito: “Si va in ritiro, forse fino a fine stagione”.

Non è stato così, Totti e De Rossi hanno raggiunto un accordo con la Sensi e sul sito della società è comparso il seguente comunicato: “È stato deciso di interrompere il ritiro in base a una precisa richiesta dei calciatori, garantendo alla Società che sapranno dimostrare in questo momento di grande difficoltà, quanto è forte il loro attaccamento ai colori giallorossi, assumendosi tutte le responsabilità di tale decisione”.