Calciomercato Milan/ Pirlo verso il Chelsea, ma Kakà lo chiama al Real Madrid. Per il centrocampo rossonero si pensa a Felipe Melo

Pubblicato il 22 Giugno 2009 14:57 | Ultimo aggiornamento: 22 Giugno 2009 14:57

BAST260409SPO_8000Che fa Pirlo? Resta al Milan, va al Chelsea da Ancelotti oppure raggiunge Kakà al Real Madrid? Il destino del 30enne centrocampista rossonero è ancora incerto e soprattutto confuso. Berlusconi lo mette ufficialmente sul mercato, Galliani invece lo considera incedibile, il Chelsea è alla porta, Ancelotti lo vuole e la società londinese è pronta a fare la sua offerta.

La destinazione inglese sarebbe gradita da Pirlo: troverebbe nuovi stimoli con la sicurezza di potersi affidare all’allenatore che l’ha fatto diventare un campione. Ma nelle ultime ora c’è un’altra ipotesi per il futuro del centrocampista rossonero, si tratta del Real Madrid. Dopo la partita contro l’Italia infatti, il brasiliano Kakà, nuovo acquisto della società madrilena, ha dichiarato di essere da una parte dispiaciuto per il probabile addio di Pirlo al Milan, ma dall’altra speranzoso di vederlo presto al Real Madrid: «Lo consiglierò vivamente al presidente Perez».

Ad ogni modo il Milan non resta a guardare e la probabile partenza di Pirlo ha costretto i rossoneri a cautelarsi con un centrocampista di qualità e quantità. Obiettivo principale è Hernanes del San Paolo, pupillo di Leonardo. Il club brasiliano chiede però 30 milioni di euro, troppi per il presidente Berlusconi.

Angelo Palombo è sempre tra gli osservati ma nelle ultime ore salgono le quotazioni di Felipe Melo, della Fiorentina. Il costo del nazionale verdeoro è proibitovo ma Corvino, l’uomo mercato viola, ha aperto la possibilità di intavolare una trattativa.