Calciomercato Napoli/ De Laurentiis: presentazione hollywoodiana della squadra su una nave da crociera. La presentatrice era la Ventura

Pubblicato il 4 Agosto 2009 12:41 | Ultimo aggiornamento: 4 Agosto 2009 12:41

De Laurentiis abbraccia Lavezzi: pace fatta

De Laurentiis, presidente del Napoli, fa le cose in grande ed inscena una presentazione stile Hollywood per presentare la sua squadra ai tifosi.

Simona Ventura, con un vestito azzurro in omaggio al Napoli, era la presentatrice dell’evento. L’evento era localizzato sulla Costa Concordia, nave da crociera, e coinvolgeva per la stravanganza e l’eccesso.

Il presidente stesso lo ha definito una cosa ‘da napoletani’.

De Laurentiis si è rivolto alla platea, composta da importanti giornalisti oltre che da tifosi, fiero ed emozionato:

«Perdonateci se per la prima volta abbiamo voluto organiz­zare qualcosa da napoletani, anzi da italiani. E permettetemi di ringraziare i dirigenti di Co­sta Crociera, coloro che ci han­no permesso di atterrare con gli elicotteri, tante altre persone sollecitate da noi all’ultimo mo­mento.

Parte con grande amore e con la giusta euforia questo secondo quinquennio, speran­do di fare meno errori possibili e restando cauti nei nostri pas­si. Siamo pronti ad accettare le critiche purchè siano costrutti­ve. Siamo qui per la città i na­poletani, per tutti quei milioni di napoletani sparsi per il mon­do. Cercheremo di fare il meglio possibile. Questa è una mission in cui c’è tanta strada da fare».

Il presidente ha, finalmente, fatto pace in modo pubblico con Ezequiel Lavezzi: «Ecco, il grande Lavezzi. Mi raccomando fai il bravo».

Dopo è partito un sentito abbraccio tra l’attaccante argentino e De Laurentiis. Inevitabile il coro dei tifosi: «Po­cho, Pocho». Bagno di folla anche per i nuovi arrivati:

Zuniga, Hoffer, Quagliarella, De Sanctis, Cigarini e Campagnaro. Applauditi a lungo il tecnico del Napoli, Donadoni, e Marek Hamsik. I tifosi si aspettano molto anche da loro.

Ultima battuta sul calciomercato: «Abbiamo speso 50 milioni di euro. Per quest’anno la spesa è fini­ta – ha detto De Laurentiis – perchè a sinistra abbiamo sco­perto che Zuniga è fortissimo e perché Maggio ha recuperato. Per ora stiamo bene così».

I tifosi del Napoli già sognano l’Europa.