Calciomercato Roma/ Aquilani, Lugano, Burdisso, Abate, Julio Baptista: Luciano Spalletti fissa le strategie di mercato

Pubblicato il 4 Agosto 2009 11:09 | Ultimo aggiornamento: 4 Agosto 2009 11:09
Diego Lugano, ex Fenerbahçe, è uno dei giocatori entrati nel mirino della Roma

Diego Lugano, ex Fenerbahçe, è uno dei giocatori entrati nel mirino della Roma

A pochi giorni dal match di ritorno di Europa League, 6 agosto, in casa Roma tiene banco il calciomercato.

Luciano Spalletti fissa le strategie di calciomercato dei giallorossi. Molti i nomi per una moltitudine di scenari possibili.

Aquilani- Il Real Madrid sta chiudendo per Xabi Alonso. Già oggi è possibile l’annuncio del centrocampista della Nazionale spagnola.

Incassati i soldi per lo spagnolo il Liverpool, in virtù dell’intesa già raggiunta con il giocatore, chiuderà nel giro di pochi giorni la trattativa per Alberto Aquilani. Il giocatore della Roma è il primo nella lista di Rafa Benitez.

Abate e Julio Baptista– Il destino dei due giocatori è legato tra di loro. La Roma è da un mese su Ignazio Abate. Pradè sta cercando la formula migliore per completare il suo acquisto. La Roma non è interessata ad acquistarlo a titolo definitivo.

Inizialmente aveva provato a portarlo nella capitale con la formula del prestito con diritto di riscatto. Ora, dato l’interessamento del Milan per Julio Baptista, si può intavolare nuovamente la trattativa.

La Roma aveva ceduto il brasiliano al Panathinaikos e al Besiktas: il calciatore ha rifiutato il trasferimento in campionati minori rispetto quello di Serie A. Julio Baptista, invece, accetterebbe di buon grado un trasferimento al Milan. Le squadre sono pronte a trattare sull’entità del cash da destinare alla Roma.

Diego Lugano- Il calciatore, svincolato dal Fenerbahçe, ha offerte dall’Europa e dal Sud America. In Italia si parlava di Roma e Lazio. La pista biancoceleste è sfumata per via dell’arrivo di Bengtsson.

La Roma in un primo momento non sembrava molto interessata al calciatore ma, alla luce della rottura con Andreolli, ora è pronta a trattare seriamente il calciatore uruguaiano.

Il rapporto tra l’ex giocatore dell’Inter, Andreolli, e Luciano Spalletti non è mai decollato. L’ultimo episodio è stata la partita di Europa League dove, in assenza di altri centrali di difesa, gli ha preferito un terzino sinistro come Riise.

Burdisso- Fonti di informazione danno il calciatore dell’Inter come un obiettivo di mercato della Roma. Dalle parole del suo procuratore non si direbbe: «Burdisso non va da nessuna parte in prestito. È un difensore di qualità e chi è interessato a lui deve riconoscerne appieno il valore.

Chi vuole un giocatore come lui in prestito non capisce nulla di calcio. La Roma? Nessuno mi ha contattato, è da un pò che non parlo con Pradè».