Chiusi, Siena/ Aveva rubato 450 euro dalla cassetta delle offerte del Centro islamico. Rintracciato e denunciato marocchino di 46 anni

Pubblicato il 19 Agosto 2009 20:17 | Ultimo aggiornamento: 19 Agosto 2009 20:22

Il 16 aprile scorso un uomo aveva rubato 450 euro nel Centro Culturale islamico di Chiusi, in provincia di Siena. I soldi, erano le offerte che i fedeli avevano donato al Centro: ora la polizia ha rintracciato e denunciato per furto aggravato un marocchino di 46 anni che, secondo la ricostruzione degli inquirenti, è l’autore del furto.

Il giorno dopo un incontro di preghiera a cui aveva partecipato il marocchino, la polizia era stata chiamata da un responsabile del Centro che si era accorto del furto. Il denaro era custodito all’interno di due cassette in metallo che erano state svuotate e poi abbandonate per terra: sono state proprio le impronte lasciate dal ladro sulle cassette e le testimonianze raccolte dai poliziotti ad incastrare l’uomo.