Crisi, esportazioni a picco:- 28,7%, è il dato peggiore dal 1986. La flessione nel settore auto arriva al 40,5 per cento

Pubblicato il 18 Giugno 2009 10:15 | Ultimo aggiornamento: 18 Giugno 2009 10:57

Le esportazioni italiane ad aprile nel complesso sono diminuite del 28,7% rispetto allo stesso mese del 2008 e del 2,9% rispetto al precedente mese di marzo. Lo rende noto l’Istat, spiegando che a livello tendenziale si tratta del dato peggiore dal dicembre del 1986.
Le esportazioni dei mezzi di trasporto ad aprile, nell’ambito degli scambi complessivi, hanno registrato una flessione del 40,5% rispetto allo stesso mese dello scorso anno, con una contrazione al loro interno degli autoveicoli pari al 46,8%. Lo fa sapere l’Istat, aggiungendo che per quanto riguarda le importazioni di autoveicoli si è registrato un calo del 36,7%.
Per quanto riguarda gli scambi con i Paesi Ue, l’export di mezzi di trasporto ha segnato una flessione su base annua del 38,5%, con un -37,8% per gli autoveicoli.