Crisi/ Giappone: Pil, crollo record del 15,2% tra gennaio e marzo

Pubblicato il 20 Maggio 2009 8:35 | Ultimo aggiornamento: 20 Maggio 2009 9:28

L’economia giapponese registra un crollo record del pil del 15,2% annuo nel trimestre da gennaio a marzo. Anche su base trimestrale l’economia segna un calo record del 4%, trainata verso il basso dagli investimenti e dalla domanda interna. Gli analisti si aspettavano un calo ancora più pronunciato del 4,2%, dopo il -3,8% dei precedenti tre mesi. A gennaio-marzo i consumi privati sono scesi dell’1,1%, contro il -0,8% del precedente trimestre, la spesa capitale è crollata del 10,4%, dopo un precedente -6,7%. L’export è calato dell’1,4%, meno del -2% di tre mesi fa, a dimostrazione che il peggio potrebbe essere passato. E la produzione industriale è salita, per la prima volta in sei mesi, dell’1,6%.