Crisi Usa/ Obama: “Yes we can. Tanto lavoro da fare, ma ci sono barlumi di speranza”

Pubblicato il 11 Aprile 2009 8:36 | Ultimo aggiornamento: 11 Aprile 2009 9:22

Il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, al termine dell’incontro con il segretario del Tesoro americano Timothy Geithner e con il presidente della Fed, Ben Bernanke, ha dichiarato che servirà ancora “molto lavoro” prima che l’economia Usa possa riprendersi del tutto, ma che lui stesso inizia ad “intravedere un barlume di speranza”.

«Stiamo cominciando a vedere dei progressi – ha detto Obama – e se supereremo qualche difficoltà sono convinto che rimetteremo in carreggiata l’economia».

Intanto, però, la previsione del deficit di bilancio degli Stati Uniti proietta la cifra record di 956,8 miliardi di dollari nella prima metà dell’anno fiscale 2009. Il dato è tre volte superiore rispetto a quello dell’anno precedente.