Earth Day/ una giornata per pensare alla Terra

Pubblicato il 22 Aprile 2009 14:00 | Ultimo aggiornamento: 22 Aprile 2009 14:32

Il mondo si mobilita per salvare l’ambiente e si interroga sull’inquinamento che ormai non risparmia nemmeno un lembo di pianeta. La quarantesima edizione dell’Earth Day, la giornata della Terra, viene celebrata con una grande campagna di sensibilizzazione denominata “Green Generation Campaign” che confida in un futuro di energie rinnovabili e di consumo responsabile. Contemporaneamente a Siracusa si apre oggi il vertice del G8 ambiente, allargato ad altri 12 Paesi, sui cambiamenti climatici.

Saranno 175 i Paesi che festeggeranno l’Earth Day, con migliaia di eventi organizzati in tutto il mondo. La Nasa, ad esempio, renderà disponibili le immagini della terra riprese da bordo della Iss, la stazione spaziale internazionale orbitante. A Roma, in serata, è previsto un grande concerto a Piazza del Popolo, con Ben Harper e altri artisti internazionali e italiani.

E se le Ferrovie dello Stato, registrando un aumento dei viaggiatori che scelgono il treno ogni anno, esultano di fronte ad un dato positivo per l’ambiente, molti giornali esortano a pensare tutti i giorni alla tutela del nostro pianeta, non solo in una giornata. Federico Rampini su “Repubblica”, infine, sottolinea come la de-crescita, in un primo momento possa sembrare una soluzione al dilagante inquinamento planetario, ma a lungo andare i suoi benefici sarebbero non solo temporanei ma addirittura controproducenti, perchè rallenterebbero gli investimenti in nuove tecnologie verdi.

Viola Contursi

(Scuola superiore di Giornalismo Luiss)