Europa e Stati Uniti: disoccupazione sempre in forte crescita

Pubblicato il 1 Aprile 2009 15:14 | Ultimo aggiornamento: 1 Aprile 2009 15:14

La disoccupazione in Europa continua ad aumentare, lo ha confermato l’Eurostat, comunicando che a febbraio il tasso è salito sino all’8,5%, quasi il 2% in più rispetto allo scorso anno. Sono oltre 19 milioni, uomini e donne dell’Unione europea, senza lavoro nel mese di febbraio.

In Spagna il tasso più alto di disoccupazione, 15,5%, seguita dalla Lettonia (14,4%), mentre quello più basso in Olanda, con 2,7%. Per quanto riguarda l’Italia non sono disponibili i dati del 2009, ma nell’ultimo trimestre del 2008, il tasso di disoccupazione era al 6.9%.

Anche dagli Stati Uniti arrivano dei pessimi dati riguardanti la disoccupazione: meno 742 mila posti di lavoro nel mese di marzo.