Europee, Francia. Marine le Pen in testa ai sodaggi e aumenta di un punto

Pubblicato il 23 Maggio 2014 14:05 | Ultimo aggiornamento: 23 Maggio 2014 14:05
Marine le Pen

Marine le Pen

FRANCIA, PARIGI – A fine campagna elettorale per le Europee di domenica, il Front National (estrema destra di Marine Le Pen) si conferma in testa ai sondaggi in Francia, con il 23% delle intenzioni di voto. Il Front batte di due punti la destra istituzionale UMP (21%) e stacca nettamente il Partito socialista al governo (16%).

Secondo l’istituto Harris Interactive, il partito della Le Pen aumenta di un punto percentuale rispetto a 10 giorni fa, l’UMP resta stabile e il PS perde mezzo punto. L’annuncio del primo ministro Manuel Valls di un taglio delle tasse per le fasce di reddito più basse non ha avuto al momento effetti positivi sull’elettorato.

Così come sembrano essere caduti nel vuoto i ripetuti appelli di personalità della sinistra e della destra a fare causa comune contro il populismo e l’estrema destra. Dallo stesso sondaggio emerge, peraltro, che le liste in maggior progresso sono quelle di centro, l’alleanza MoDem-UDI denominata l’Alternative, decisamente filoeuropea: dalla settimana scorsa hanno guadagnato tre punti e sono ora all’11%.