Evasione fiscale in Usa/ Primo arresto nel “caso Ubs”

Pubblicato il 3 Aprile 2009 11:01 | Ultimo aggiornamento: 3 Aprile 2009 11:01

Le autorità federali americane hanno effettuato il primo arresto per evasione fiscale nell’ambito delle indagini sul “caso Ubs“.

L’uomo, Steven Michael Rubinstein, cliente Ubs, è stato arrestato a Boca Raton e accusato di essere in possesso di un conto irregolare. Questo fermo è il segnale evidente di come le autorità stiano mantenendo le promesse indagando su tutti gli americani sospettati di evasione fiscale.