Ex Margherita in polemica tra loro: Castagnetti contro Enrico Letta

Pubblicato il 14 Settembre 2009 23:31 | Ultimo aggiornamento: 15 Settembre 2009 8:31

«Non capisco il senso della polemica interna avviata da Enrico Letta a Genova sull’opportunità di un’alleanza con un centro forte. Chi non è d’accordo?». Così il deputato del Pd Pierluigi Castagnetti commenta le parole dell’ex ministro e sostenitore della mozione Bersani al congresso del Pd. «Ma – prosegue – un’alleanza “a prescindere, che non nasca da un progetto che parli al Paese e abbia l’ambizione di spostare quote importanti di elettorato per la sua forza e la sua credibilità, un progetto che il maggior partito di opposizione deve sentire in primo luogo come propria responsabilità e propria missione, sarebbe un’alleanza destinata all’insuccesso». «Così – conclude Castagnetti – come fatalmente accadrebbe se si partisse da una sorta di divisione dei compiti fra un centro che parla ai moderati e un Pd che parla ai progressisti. Se il Pd non sente in sè la vocazione di essere partito “del Paese” cioè capace di parlare alla maggioranza degli italiani è destinato a far fallire la scommessa che lo ha generato. Dunque non attiviamo polemiche su ragioni inesistenti o ragioni oggettivamente sbagliate».