Ezio Bosso, Alba Parietti: “Mi hai voluto proteggere dal dolore. Sei stato ingiusto e meraviglioso”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 15 Maggio 2020 14:30 | Ultimo aggiornamento: 15 Maggio 2020 14:30
Ezio Bosso, Ansa

Ezio Bosso, Alba Parietti: “Mi hai voluto proteggere dal dolore. Sei stato ingiusto e meraviglioso” (foto Ansa)

ROMA – “Vi chiedo scusa amici, lo mando a tutti, grazie. Ma non riesco a parlare. Fa troppo male. Alba”.

Questo il messaggio mandato da Alba Parietti agli amici più stretti dopo aver appreso la notizia della morte a soli 48 anni, del compositore, pianista e direttore d’orchestra Ezio Bosso.

La showgirl nel corso di un’intervista rilasciata lo scorso anno ammise di essere stata ”sedotta da quest’uomo che ho trovato irresistibile”, senza però svelare ulteriori dettagli sulla natura del suo rapporto con il pianista.

La stessa Parietti disse a Pierluigi Diaco: “Tutti credono che io ami troppo me stessa, ma la verità è che due anni fa avrei lasciato tutto, lavoro compreso, per dedicarmi a un uomo. Non voglio svelare la sua identità per rispetto e per correttezza. Posso solo dirle che è uno straordinario musicista e un uomo geniale”. 

Dalle parole che la Parietti scrive sul suo profilo Instagram, in effetti, si percepisce che tra i due c’era una forte legame:

“Ciao Ezio – scrive Alba mettendo anche un cuore rosso – ma questo non lo posso accettare… troppo triste pensare che non ci sei più. Non riesco ad accettare non l’ho mai accettato e non lo accetterò mai. Mi hai voluto proteggere dal dolore, con tutta la tua forza e in questo sei stato ingiusto e meraviglioso”. (Fonti: Instagram, Adnkronos)