Facebook/ Acquistato Friendfeed, aggregatore di notizie. Zuckerberg lancia la sfida a Twitter

Pubblicato il 11 Agosto 2009 20:16 | Ultimo aggiornamento: 17 Agosto 2009 17:14

I colossi di Internet si sfidano a tutto campo. Se Google lancia un motore di ricerca ancora più potente, nonostante sia già al primo posto, intanto Facebook lancia la sua guerra a Twitter e a tutti i siti di aggiornamento “real time”. Da poche ore, infatti, Mark Zuckerberg ha annunciato di aver acquistato, per una cifra vicina ai 50 milioni di dollari, Friendfeed, start-up californiana fondata da quattro ex dipendenti di Google. Ora, i dodici dipendenti finiranno a lavorare alle dipendenze dei vertici di Facebook, sempre che il social network non decida di chiudere il sito appena acquistato.

Sconosciuto al grande pubblico, Friendfeed è in realtà un aggregatore di informazioni che si aggiorna in tempo reale. Basta essere registrati e comunicare di quali servizi si è interessati e il sito fa tutto da solo, informando l’utente di tutte le novità.

Una sorta di Twitter di nicchia, che però conta già oltre un milione di iscritti e che ora, nelle mani di Facebook, diventa un’arma per una nuova sfida tra i giganti della Rete, quella sul flusso continuo di notizie.