agenzie

Filippine. Passaggio potente tifone Nina, quattro persone uccise

Il tifone Nina

Il tifone Nina

FILIPPINE, MANILA – Quattro persone sono rimaste uccise nelle Filippine per il passaggio del potente tifone Nina. Cinque province sono rimaste senza elettricità, proprio il giorno di Natale, e decine di migliaia sono state costrette a lasciare le loro case.

Il tifone ha toccato terra domenica notte e adesso si trova nelle province di Batangas e Cavite, a sud di Manila. Con venti fino a 130 chilometri all’ora e raffiche fino a 215, Nina ha perso potenza ma continua ad essere uno dei più forti tifoni che hanno colpito le Filippine dal 2014 quando 7.300 persone morirono per il passaggio di Haiyan.

Il servizio meteorologico ha previsto che il tifone lascerà le Filippine entro la fine di lunedi.

To Top