Francia/ Sarkozy apre un profilo Facebook. Le informazioni dell’Eliseo si diffonderanno sulla Rete

Pubblicato il 6 Agosto 2009 11:23 | Ultimo aggiornamento: 6 Agosto 2009 11:23

Mancava davvero solo lui. Ora anche il presidente francese Nicolas Sarkozy approda su Internet attivando un proprio profilo Facebook, con l’aiuto di un team di ventenni internauti. La decisione di Sarkò arriva probabilmente per inseguire una tendenza che i politici stanno ormai abbracciando in pieno.

La Rete è un luogo dove poter aumentare il proprio consenso, soprattutto in un periodo come questo in cui il capo di Stato soffre in tutti i sondaggi. Il malore che lo ha colpito recentemente ha nuovamente fatto aumentare la sua popolarità tra i francesi, ma la presenza sul web servirà per comunicare in tempo reale tutte le notizie rilevanti provenienti dall’Eliseo. I maligni già ironizzano sul fatto che anche nel campo delle nuove tecnologie Sarkozy si è adeguato ai suoi colleghi.

Dal suo primo ministro François Fillon al rivale delle elezioni 2007 Bayrou, dal socialista Laurent Fabius all’ex premier Dominique de Villepin, tutti i più importanti nomi della politica francese hanno attivato un blog,un sito o un profilo Facebook. Anche il presidente, dunque, deve accantonare la tradizione, come disse lui la «Francia che si alza presto», puntando di più sulla realtà della comunicazione virtuale.