G20/ Tiro mancino al premier Brown. Giornale rivela: ”Vuole spendere altri £ 1.400 mld”. Ma forse sono gia spesi

Pubblicato il 30 Marzo 2009 12:31 | Ultimo aggiornamento: 30 Marzo 2009 13:16

Tiro mancino al premier britannico Gordon Brown a pochi giorni dal G20 che avrà inizio a Londra giovedi. Una bozza del comunicato finale che dovrà essere firmato dai leader mondiali è stata pubblicata dal settimanale tedesco Der Spiegel. Nella bozza si legge che Brown vorrebbe che il G20 spendesse altri 1.400 miliardi di sterline per superare la crisi.

A presiedere il summit sarà lo stesso Brown, rimasto imbarazzato dalla fuga di notizie.

Secondo il quotidiano Daily Telegraph, la bozza finita sulle pagine di Der Spiegel potrebbe essere un atto di sabotaggio da parte di funzionari governativi tedeschi. Il cancelliere Angela Merkel, infatti è favorevole – insieme con la Francia e altri Paesi – a un approccio più cauto di quello di Brown nelle iniziative fiscali per combattere la crisi economica e finanziaria.

Un portavoce di Downing Street è corso ai ripari affermando che la bozza pubblicata dal settimanale tedesco «è un vecchio documento contenente vecchi dati», e che i 1.400 miliardi di sterline citati sono una stima del Fondo Monetario Internazionale (Fmi) sugli stimoli già erogati dai Paesi del G20.