“Gheddafi è qui, Mr Berlusconi”, il Daily Mail bacchetta gli sguardi espliciti del premier a un’amazzone che scorta il leader libico

Pubblicato il 11 Giugno 2009 20:00 | Ultimo aggiornamento: 11 Giugno 2009 20:00

Berlusconi nel mirino della stampa estera, che lo bacchetta per il suo già noto interesse per le donne. Questa volta è successo all’aeroporto di Ciampino, quando il Presidente del Consiglio ha accolto il colonnello Gheddafi.

Il quotidiano britannico riprende il “papi” : «Gheddafi è qui, Mr Berlusconi». A guardare bene le foto dell’arrivo della massima autorità del governo libico, Silvio Berlusconi sembra molto preso dalla guardia d’onore di Gheddafi, che non a caso è una donna, una delle 40 amazzoni che scortano il colonnello.

L’accompagnatrice cerimoniale infatti ha veramente catturato le attenzioni del premier, che non ha potuto fare a meno di fermarsi ad ammirare le sue insegne militari. Chiaramente impressionato dalla bellezza o dall’uniforme della donna, Berlusconi non ha fatto nulla per nascondere i suoi sguardi tutt’altro che ingenui e il suo sorriso smagliante.