Giappone: il Parlamento nomina Yukio Hatoyama nuovo Premier

Pubblicato il 16 Settembre 2009 9:25 | Ultimo aggiornamento: 16 Settembre 2009 9:24

A due settimane e mezza dalla travolgente vittoria del suo Partito Democratico nelle elezioni politiche del 30 agosto, Yukio Hatoyama è  diventato a tutti gli effetti il nuovo primo ministro del Giappone: la ‘Shugi-in’, la Camera dei rappresentanti, ne ha infatti approvato  la nomina con una votazione tanto solenne quanto rapida. “La Camera nomina il signor Yukio Hatoyama primo ministro”, è  stato il laconico annuncio di Takahiro Yokomichi, presidente dell’assemblea che insieme al ‘Sangi-in’, il Senato, è uno dei due ami in cui si articola la Dieta, il Parlamento di Tokyo.

Il neo-premier, che rimarrà in carica per un quadriennio, si è  alzato in piedi e, rivolgendosi ai deputati, li ha ringraziato facendo loro l’inchino. Tanto più in un’occasione così storica, Hatoyama non si è  voluto separare dalla sua tipica cravatta a righe trasversali a tre colori, dorato, argenteo e azzurro, e dal fazzoletto da taschino in tinta, che considera veri e propri portafortuna. “Provo sensazioni miste”, aveva ammesso poco prima, uscendo di casa per recarsi in Parlamento. “Avverto l’eccitazione di cambiare la storia, ma anche la responsabilità davvero pesante di farla, la storia”. Nel frattempo aveva formalmente rassegnato le dimissioni il conservatore Taro Aso, suo predecessore, insieme all’intero gabinetto uscito sconfitto dalla consultazione.