Gli africani si sentono i colpevoli del riscaldamento climatico

Pubblicato il 22 Marzo 2010 11:30 | Ultimo aggiornamento: 22 Marzo 2010 11:29

Può sembrare assurdo, ma secondo una recente indagine, la maggior parte degli africani pensa che sia “colpa loro” se è in corso un cambiamento climatico, citando i danni che hanno fatto per l’ambiente nella loro patria. In realtà l’intera Africa è responsabile solo di circa il 4% delle emissioni globali di gas ad effetto serra, il che rende gli africani i meno responsabili del riscaldamento globale nel mondo…


Leggi l’articolo integrale su: Ecologiae