GB: Google con Street View ha violato la privacy

Pubblicato il 3 Novembre 2010 13:47 | Ultimo aggiornamento: 3 Novembre 2010 15:54

Google ha violato le leggi britanniche sulla protezione della privacy con le sue operazioni di mappatura sul terreno del programma Street View che hanno assorbito dati dalle reti wireless private. Lo afferma il Garante della Privacy Christopher Graham, annunciando un esame delle pratiche di protezione dati del colosso di Mountain View e chiedendo a Google di impegnarsi a assicurare che violazioni del genere non si ripetano. Google è responsabile di ”una significativa violazione” del Data Protection Act. Non verrà multato per ora, ma potrebbe esserlo se si rifiuterà di applicare le direttive.