Grecia/ Incendi vicino Atene, evacuata la periferia della capitale. In arrivo aiuti da Italia e Francia per spegnere le fiamme

Pubblicato il 23 Agosto 2009 10:14 | Ultimo aggiornamento: 23 Agosto 2009 21:25

incendi2La Grecia continua a bruciare. Le fiamme si estendono fino ad Atene,la regione di Maratona è ancora inghiottita dai roghi. L’area residenziale a circa 40 km dalla capitale è ancora minacciata dalle fiamme. Il perimetro dell’incendio è di almeno 80 chilometri.

Le fiamme avanzano fra Dionysos e Pinkerni quasi fino a Spata e il fumo ricopre per gran parte il cielo di Atene fino all’Acropoli. Sono stati evacuati i sobborghi della capitale

Mentre nel paese vige lo stato di emergenza da ieri, dagli altri paesi europei vengono proposte di soccorso. L’Italia ha disposto l’invio di due dei propri Canadair in Grecia per supportare le operazioni di spegnimento dei numerosi incendi boschivi.

«La Grecia aveva chiesto all’Unione Europea la possibilita’ di poter avere dai Paesi membri ulteriori mezzi aerei per la lotta ai roghi. In risposta all’appello greco, il governo italiano – informa la nota della Protezione civile – ha disposto, primo fra i Paesi dell’Unione, l’invio di due aerei Canadair CL415, capaci di rilasciare sulle fiamme 6000 litri d’acqua ad ogni lancio».

I due Canadair sono decollati  dall’aeroporto di Lamezia Terme (Catanzaro) per raggiungere l’aeroporto di Elefsis, a nord di Atene. Sono stati messi a disposizione della Protezione civile greca.