Grecia. Maurizio Gasparri: Tsipras e Varoufakis “finiranno all’isola dei famosi”

Pubblicato il 11 luglio 2015 7:17 | Ultimo aggiornamento: 10 luglio 2015 18:19
Grecia. Maurizio Gasparri: Tsipras e Varoufakis "finiranno all'isola dei famosi"

Maurizio Gasparri: Tsipras e Varoufakis “finiranno all’isola dei famosi”

ROMA – Alexis Tsipras e Yanis Varoufakis sono soggetti da Isola dei Famosi per Maurizio Gasperri, vice presidente del Senato con un messaggio su Twitter:

“Tsipras si conferma un pagliaccio. Prima un finto referendum per gonzi greco-italici, poi prepara resa. Come Varoufakis finirà all’Isola Dei Famosi”.

In un’altra dichiarazione, in precedenza, Maurizio Gasparri aveva affermato:

“Fa bene Varoufakis a dimettersi, vedremo se fa sul serio. Trattare con un personaggio simile è infatti inutile come lo è con Matteo Renzi, di fatto escluso dal vertice Germania-Francia perché non conta nulla.

“L’Europa deve rivedere regole e obiettivi. Aveva ragione Berlusconi a criticare l’ottusità di Merkel e Bruxelles. Ma l’alternativa non sono i conti falsi di Atene e la corte dei miracoli che si è radunata intorno a lui in Grecia con residuati italiani in prima linea. Ora serve un accordo ma non certo alle condizioni dei truffatori.

“Sarebbe bello per tutti presentarsi nella banca dove si ha un debito e dire: abbiamo votato e abbiamo deciso di non pagare.

“È bene non sfasciare l’Europa. Ma è doveroso non andare dietro al massacratore della Grecia Tsipras, che sarà cacciato dai greci stessi a causa della sua demagogia. Gli zampilli illuminati di rosso della fontana di Atene non cancellano la realtà. Non pagheremo per assicurare ai greci vantaggi negati a artigiani e pensionati italiani. Amiamo la Grecia e proprio per questo dobbiamo liberarla da un governo di imbroglioni”.