Il copyright al tempo di Internet. L’Economist apre il dibattito in rete

Pubblicato il 11 maggio 2009 20:56 | Ultimo aggiornamento: 11 maggio 2009 20:56

L’Economist ha lanciato su Internet un dibattito aperto agli utenti sul futuro del copyright. Il settimanale britannico propone il suo punto di vista (“crediamo che le attuali leggi sul copyright facciano più male che bene”), opinioni di esperti pro e contro, e commenti aperti ai lettori.

Al dibattito stanno partecipando migliaia di utenti che possono anche esprimere le loro preferenze votando volta per volta i vari contributi. Entro il 15 maggio sul sito del settimanale verranno pubblicate le proposte emerse dal dibattito e dalle votazioni.