Il punto sulla crisi Spagnola – Parte Seconda

Pubblicato il 9 agosto 2010 10:04 | Ultimo aggiornamento: 9 agosto 2010 10:04

Le riforme strutturali sono necessarie in un Paese che è cresciuto molto velocemente negli ultimi 15 anni e le quali entrate tributarie hanno avuto un boom. Le amministrazioni pubbliche si sono ritrovate con una “manna” fiscale che hanno scialacquato nel corso degli anni. Il debito spagnolo non è a livelli esagerati e anche nei prossimi […]


Leggi l’articolo originale su: Chicago Blog