Il Washington Post “svende” il Newsweek a Sidney Harman

Pubblicato il 2 agosto 2010 19:30 | Ultimo aggiornamento: 3 agosto 2010 8:48

Il Washington Post cede Newsweek a Sidney Harman, il 91enne cofondatore di Harman International Industries.

Con l’acquisizione da parte di Sidney Harman, il direttore di Newsweek dovrebbe lasciare il proprio incarico. A convincere il Post a disfarsi del settimanale è stata la grave crisi che ha colpito la testata i cui gravi problemi finanziari vanno avanti da almeno due anni. E le prospettive future sono altrettanto negative.

L’accordo, di cui non sono stati diffusi i termini finanziari, prevede l’uscita dell’attuale direttore di Newsweek, Jon Meacham, anche se al momento nessun sostituto sarebbe già stato individuato.

Fondato nel 1933 e nel gruppo del Washington Post dal 1961, Newsweek è considerata la rivista americana con maggiore diffusione a livello internazionale, essendo stampata in quattro edizioni in inglese e in altre sette lingue, come il giapponese, il coreano, il polacco, il russo, lo spagnolo, l’arabo e il turco.

Nel 2003 la sua diffusione toccava le 4 milioni di copie, di cui 2,7 solo negli Usa. Gli ultimi dati però indicano un crollo delle vendite: un milione e mezzo di copie vendute all’anno. La crisi finanziaria e la recessione hanno aggravato le perdite del settimanale che nel 2009 hanno registrato un rosso da quasi 30 milioni di dollari.

Nell’annunciare la cessione, l’amministratore delegato del Washington Post, Donald Graham, si è impegnato a tutelare l’occupazione, cercando di mantenere il maggior numero di giornalisti possibile. “Nel cercare un acquirente per Newsweek, volevamo qualcuno che puntasse come noi sull’importanza della qualità del giornalismo. Abbiamo trovato questa persona in Sidney Harman”, ha detto in una nota Graham. Harman “si è impegnato non solo a continuare a produrre un magazine di primo livello, ma a puntare anche su un dinamico Newsweek.com”, ha aggiunto. Il Wahington Post ha messo in vendita Newsweek a maggio, affidando alla banca d’investimento Allen & Co il compito di trovare un compratore. Con la carta stampata in crisi è probabile che il Washington Post abbia ceduto Newsweek a un prezzo molto basso. Bloomberg lo scorso anno ha acquisito BusinessWeek per pochi milioni di dollari.