Incendi estivi/ Sono 50 i roghi divampati in tutta Italia. La Campania è la regione più colpita

Pubblicato il 11 Agosto 2009 20:25 | Ultimo aggiornamento: 11 Agosto 2009 21:30

SESTRI4Sono stati 50 gli incendi boschivi divampati nella giornata dell’11 agosto in tutta Italia.

La Campania è stata la regione più colpita dalle fiamme con 25 incendi, seguono la Calabria con 15 roghi, il Lazio con 4, la Basilicata e la Puglia con 3 roghi ciascuna. Le province più colpite dalle fiamme sono state Catanzaro con 12 roghi, Salerno con 10, Caserta con 6, Napoli e Benevento con 4.

Sono stati diversi gli interventi effettuati con i mezzi aerei del Corpo forestale dello Stato: un elicottero NH 500, Eagle 9, partito da Lamezia Terme è intervenuto per spegnere un rogo scoppiato nel Comune di Marzi, in provincia di Cosenza. Il fuoco, con un unico fronte di 100 metri ha messo a rischio 50 ettari di vegetazione boscata e distrutto circa 3 ettari.

Sempre un elicottero NH 500 Eagle 12, partito da Canale della Lingua, è tuttora impegnato nelle operazioni di spegnimento di un incendio divampato in provincia di Velletri, mentre un elicottero AB 412 del Corpo forestale dello Stato, partito dalla base di Sabaudia è intervenuto in un’area boschiva nei dintorni di Latina per spegnere le fiamme di un rogo che ha distrutto diversi ettari di vegetazione boscata.