India: inglese Sarah Elizabeth stuprata e uccisa nel Kashmir

Pubblicato il 6 Aprile 2013 9:20 | Ultimo aggiornamento: 6 Aprile 2013 9:23

India: inglese Sarah Elizabeth stuprata e uccisa nel KashmirNEW DELHI – Una turista britannica, Sarah Elizabeth, che da due mesi risiedeva a Srinagar (Kashmir indiano), in una casa galleggiante sul Lake Dal, è stata violentata e uccisa la notte scorsa. Lo riferisce l’agenzia di stampa Pti.

In base a quanto si è appreso, la polizia ha arrestato un olandese, Davit Rechord, 43 anni, mentre si allontanava precipitosamente dal luogo del delitto in possesso unicamente del suo passaporto.

Davit Rechord era giunto a Srinagar due giorni fa e alloggiava nella camera di una casa galleggiante vicina a quella della vittima. L’ispettore generale del Kashmir, Abdul Ghani Mir ha reso noto che la porta della camera della donna è stata sfondata dall’aggressore che dopo il delitto ha cercato di abbandonare la Valle ma e’ stato arrestato a Qazigund.