Inflazione/ Al Sud i prezzi crescono di più, soprattutto a Napoli e Reggio Calabria. Deflazione in 13 grandi città italiane

Pubblicato il 12 Agosto 2009 20:26 | Ultimo aggiornamento: 12 Agosto 2009 20:26

inflazionePrezzi in leggero aumento al Sud. Nel periodo in cui la discussione verte attorno al tema delle gabbie salariali, alcune città meridionali, tra cui spiccano Napoli e Reggio Calabria, hanno fatto registrare leggeri aumenti dell’inflazione.

Nel capoluogo partenopeo l’inflazione è salita dell’1,6%  nell’ultimo anno, anche se a luglio la crescita è stata pari a zero, mentre a Reggio è stato registrato un aumento dell’1,4% su base annua e dello 0,5% nel mese di luglio.

Per il resto, l’Istat ha registrato un tasso di inflazione tendenzialmente negativo in 13 grossi centri italiani, come Torino, Aosta, Milano, Genova, Trento, Venezia, Bologna, Firenze, Ancona, Bari, Potenza, Palermo e Cagliari. A giugno le città con il segno meno erano state quattro.