Influenza A/ La nave da crociera della “Costa pacifica” ha lasciato il porto di Savona. L’ufficio di sanità marittima ha controllato se ci fossero eventuali contagiati a bordo ma stanno tutti bene

Pubblicato il 10 Agosto 2009 21:23 | Ultimo aggiornamento: 10 Agosto 2009 21:32

Ha lasciato regolarmente il porto di Savona nel pomeriggio di lunedì 10 agosto la nave da crociera “Costa Pacifica”  i cui passeggeri erano stati controllati al momento dello sbarco dagli ispettori dell’ufficio della sanità marittima per accertare eventuali casi di influenza A-H1N1.

Le verifiche sono state compiute dal personale medico coordinato dalla dottoressa Anna Camoirano non appena la nave è attraccata al Palacrociere, davanti alla Torretta di Savona. Con una speciale pistola laser, i medici hanno controllato la temperatura corporea sia del personale di bordo che dei passeggeri prima che lasciassero la nave.

Subito dopo sono iniziate le operazioni di imbarco: alle 17,30 la nave ha lasciato lo scalo della Torretta per proseguire al crociera nel Mediterraneo con destinazione Barcellona. La nave è stata controllata dopo che erano stati segnalati otto casi sospetti.