Influenza “A”/ La nave Msc Fantasia ha sbarcato il passeggero malato al porto di Palermo

Pubblicato il 18 Agosto 2009 12:40 | Ultimo aggiornamento: 18 Agosto 2009 15:36

È stato sbarcato sotto il controllo della Sanità marittima a Palermo il passeggero siciliano della nave da crociera “Msc Fantasia” colpito dall’influenza suina. Ad attenderlo in porto sul molo Vittorio Veneto alcuni familiari che lo hanno accompagnato a casa, in provincia di Palermo.

Qui seguirà la terapia necessaria. L’influenza di tipo A era stata diagnosticata all’uomo, in viaggio assieme alla moglie, dal medico di bordo mentre la “Msc Fantasia” era in navigazione tra Marsiglia e Genova domenica scorsa. Poiché l’ammalato è siciliano, si era deciso di tenerlo in isolamento nella sua cabina, durante le tappe che la nave ha fatto a Genova e a Napoli, per poi consentirgli di scendere a Palermo e tornare a casa. Sia a Genova sia a Napoli la Sanità marittima ha autorizzato, come pure oggi a Palermo, il libero movimento di tutti gli altri circa 4.000 passeggeri della nave, attestando che non sussiste alcun pericolo di diffusione del contagio.

La “Msc Fantasia” è equipaggiata con telecamere all’infrarosso che rilevano la temperatura corporea dei passeggeri al momento dell’imbarco: una misura adottata appunto per individuare subito le persone febbricitanti e sottoporle agli esami per accertare se siano affetti da influenza suina.