Influenza A, pediatra a genitori: “No vaccino bambini, epidemia modesta”

Pubblicato il 10 Settembre 2009 23:09 | Ultimo aggiornamento: 10 Settembre 2009 23:09

Il pediatra Eugenio Serravalle dell’ Associazione Culturale Pediatri sostiene che non è necessario vaccinare i bambini contro il virus dell’influenza A.

«Cari genitori – dice Serravalle – ogni giorno decine e decine di voi mi chiedete se vaccinare i vostri bambini. La mia risposta è “no”. Un”no” motivato e ponderato, frutto delle analisi delle conoscenze fornite dalla letteratura medica internazionale e assai controcorrente. L’epidemia, iniziata in Messico nel 2009, è di modesta gravità: il virus A/H1N1 è meno aggressivo della comune influenza stagionale – dice il medico – si manifesta come qualsiasi forma influenzale e non sarà l’unica patologia che colpirà i bambini nell’inverno, e non sarà facile distinguerla dai circa 500 virus capaci di infettare i bambini».