Inps: Cassa integrazione in aumento del 15%, Friuli e Basilicata tra le più virtuose

Pubblicato il 8 Giugno 2009 19:46 | Ultimo aggiornamento: 8 Giugno 2009 20:00
Continua a crescere il ricorso alla cassa integrazione, ma in modo più moderato rispetto agli inizi del 2009. Secondo i dati dell’Inps, nel mese di maggio si è registrato un aumento del 15,82% rispetto al 27,82% di aprile.
I settori più toccati dalla crisi (con conseguente ricorso agli ammortizzatori sociali) sono il metallurgico (+3183%), il meccanico (+2109%) e il chimico (+1305%).

La diminuzione più significativa ha riguardato le richieste di ricorso alla cassa integrazione straordinaria, in flessione dell’1,14% rispetto ad aprile 2009 ma in aumento del 90,29% rispetto all’anno precedente.

Rientrano tra le regioni virtuose Basilicata (-88,27%), Friuli Venezia Giulia (-64,42%) e Campania (-14,59%).