Iran/ Testimoni alla Cnn: “La polizia spara, questo è un massacro, hanno cominciato a colpire chiunque”

Pubblicato il 24 Giugno 2009 18:10 | Ultimo aggiornamento: 24 Giugno 2009 18:27

Le forze di sicurezza iraniane hanno aperto il fuoco sui manifestanti radunati fuori dal Parlamento di Teheran. Lo hanno riferito alcuni testimoni alla Cnn. «È un genocidio, un massacro, questo è Hitler» ha detto una donna intervistata dal network americano. Le milizie «hanno cominciato a colpire chiunque, alcuni sono stati gettati da un ponte» ha aggiunto la donna.

Secondo alcuni blog, nella piazza del Parlamento le milizie usano anche le asce per disperdere la folla. Elicotteri militari sorvolano piazza Enghelab, teatro degli scontri di sabato, e furgoni blindati proseguono su via Azadi. Sopra, vi sono installate mitragliatrici. Due persone sarebbero state colpite dal fuoco in via Jomhori.