Kate Middleton, chiesti 1,5 mln di euro di danni per foto “rubate” pubblicate su Closer

di redazione Blitz
Pubblicato il 2 Maggio 2017 22:43 | Ultimo aggiornamento: 2 Maggio 2017 22:43
Kate Middleton, chiesti 1,5 mln di euro di danni per foto "rubate" pubblicate su Closer

William e Kate (foto Ansa)

PARIGI – Nel 2012 il settimanale Closer pubblicò le foto di Kate Middleton in topless mentre si trovava in vacanza nel Sud della Francia. Ora la Duchessa di Cambridge e il principe William chiedono 1,5 milioni di euro di danni e interessi al settimanale francese.

Ad annunciarlo uno degli avvocati del settimanale durante il processo, in corso a Nanterre vicino Parigi. Le foto scattate durante delle vacanze in Provenza, mostrano “una immagine positiva della coppia”, ha sostenuto l’avvocato Paul-Albert Iweins, denunciando “la propensione anglo-sassone per danni e interessi punitivi”.

Le immagini vennero prese al teleobiettivo. La coppia stava prendendo il sole sul lussuoso resort nel Luberon, il castello di Autet, proprietà del visconte Linley, nipote della regina.