L’impossibilità digitale di seppellire i morti

Pubblicato il 17 luglio 2010 10:00 | Ultimo aggiornamento: 17 luglio 2010 10:00

Non è che sia un “difetto” di Facebook – o di Google e altre macchine della conoscenza e della relazione. E’ più che altro una questione di costume dell’era digitale. Ma se una persona cara muore, in questo tempo, non c’è più la possibilità di seppellirla e di rielaborarne il lutto.
In dicembre è morta una […]


Leggi l’articolo originale su: Scene Digitali