La Cgil in piazza, riempie Roma ma è da sola

Pubblicato il 3 Aprile 2009 16:19 | Ultimo aggiornamento: 3 Aprile 2009 16:19

i-lavoratori-scendono-in-piazza-domani-manifestazione-della-cgilSi terrà domani a Roma, al Circo Massimo, la manifestazione indetta dalla Cgil, per protestare contro il governo e a sostegno di chi perde il lavoro. La Cgil giudica non adeguate, anzi sostanzialmente inesistenti le misure anti crisi adottate da Berlusconi.  Indirettamente ma non tanto, la mobilitazione è anche contro gli altri sindacati, Cisl e Uil, che non aderiscono.

Al corteo saranno presenti centinaia di migliaia di persone, tra lavoratori e pensionati, che gireranno con lo slogan “Futuro si, indietro no”.

Cinque i cortei che, attraverseranno le strade di Roma, partendo alle 8.30 da piazza della Repubblica, piazza Ragusa, piazzale dei Partigiani, piazzale dei Navigatori e piazzale delle Crociate.

Ci sarà anche il leader del Pd, Dario Franceschini,  lo ha annunciato lui stesso attraverso l’ufficio stampa del Pd: “Vorrei usare le parole di Gordon Brown: laddove c’è un lavoratore, un povero o un disoccupato, lì ci deve essere un progressista, e quindi domani sarò in piazza“.