La lettera dei 14 premi Nobel per la pace all’ Onu nel blog di Cristina Zagaria, vp Voltapagina

Pubblicato il 18 agosto 2009 10:48 | Ultimo aggiornamento: 18 agosto 2009 12:16

aung-san-suu-kyi1 Proprio il giorno in cui la leader dell’opposizione birmana Aung San Suu Kyi è stata condannata a 18 mesi di arresti domiciliari, quattordici premi Nobel per la pace hanno chiesto all’Onu di indagare sui  ”crimini contro l’umanità” in Myanmar, riferisce vp Voltapagina il blog di Cristina Zagaria.

Secondo il  parere dei quattordini Nobel a Suu Kyi, che a sua volta ha avuto il premio Nobel per la pace alcuni anni fa, sono state mosse delle accuse con lo scopo di allontanarla dalle elezioni nazionali promesse  dalla giunta birmana per il prossimo anno. I quattordici Nobel chiedono che ” il regime risponda dei suoi crimini e che la portata della sua brutalità sia oggetto di un’inchiesta”.