La Spezia/ Volano con la moto in un dirupo, muoiono l’ex calciatore Max Fiondella, 41 anni, e Sara Scotti, 32 anni

Pubblicato il 10 Agosto 2009 17:24 | Ultimo aggiornamento: 10 Agosto 2009 17:25

Max Fiondella, 41 anni, ex calciatore delle giovanili della Sampdoria e della Fiorentina in serie A, e la sua compagna, Sara Scotti, 32 anni, noto avvocato spezzino, sono morti nella notte tra sabato e domenica in un tragico incidente stradale a Vernazzola, nel comune di Vernazza (La Spezia).

L’incidente è avvenuto nella tarda serata di sabato, mentre i due si stavano dirigendo, a bordo di uno scooter, allo spettacolo di Paolo Rossi quando sembra che Max abbia perso il controllo del mezzo e lo scooter, dopo aver urtato il guard rail e aver fatto un volo di una ventina di metri, sia finito in un dirupo profondo circa settanta metri. Per i due non c’è stato nulla da fare.

I corpi dei due giovani sono stati scoperti solo lunedì da un agricoltore della zona che ha subito avvertito il 118. Una task force di rocciatori del Cai, vigili del Fuoco, Forestale del parco e vigili, raggiungerà il fondo del dirupo per recuperare i corpi.