La7, 600 mila visitatori unici al mese sul web: il 30% in più rispetto al 2009

Pubblicato il 3 Novembre 2010 17:51 | Ultimo aggiornamento: 3 Novembre 2010 18:14

La7 sta puntando sul settore internet. Nel periodo gennaio-ottobre 2010, il circuito LA7web ha registrato 600mila visitatori unici medi al mese, il +30% rispetto allo stesso periodo del 2009, con picchi di quasi 700mila navigatori lo scorso marzo e oltre 650mila a settembre. In particolare la7.tv nel mese di ottobre, ha visto segnare oltre 260mila utenti unici, dati più che raddoppiati dal lancio di dicembre 2010. Sono stare oltre 2,7 milioni le repliche visualizzate, con visione medie di 25 minuti (L’infedele ha superato i 50 minuti medi per puntata, Invasioni Barbariche i 40 minuti medi).

L’offerta multimediale La7 include La7.tv e La7 on demand e anche La7.it. La7.tv, lanciata il 4 dicembre 2009, è stata la prima catch up tv in Italia: è un sito web con programmi free on demand che permette di rivedere sul pc i video in versione integrale, con la stessa qualità del canale televisivo. La7 on demand, presentata a maggio 2010 e attiva dal 23 giugno 2010, è invece il primo canale televisivo del digitale terrestre realizzato grazie all’integrazione tra tv e web: permette di rivedere sul televisore di casa, gratuitamente e in qualunque momento, le repliche delle principali trasmissioni del palinsesto de La7 degli ultimi 7 giorni utilizzando i tasti del telecomando. La7 on demand è visibile sui televisori integrati o tramite il decoder digitale terrestre Bollino Gold DGTVi collegati a una linea Adsl.