Laura Chirica, la mamma a Chi l’ha visto?: “Quella dell’autopsia non è mia figlia, statura e occhi diversi”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 20 dicembre 2018 15:48 | Ultimo aggiornamento: 20 dicembre 2018 15:48
Laura Chirica suicida, i sospetti sull'autopsia della madre a Chi l'ha visto?

Laura Chirica, la mamma a Chi l’ha visto?: “Quella dell’autopsia non è mia figlia, statura e occhi diversi”

ROMA – Laura Chirica è la studentessa di Orvieto precipitata dal settimo piano di un palazzo a Roma nel 2017 e morta sul colpo. L’indagine fu archiviata come suicidio, ma la madre intervenuta ai microfoni di Chi l’ha visto? non si dà pace. “Statura, peso e colore degli occhi descritti nell’autopsia non sono i suoi”, dice a Federica Sciarelli.

Un mistero che si infittisce, con la mamma di Laura che non accetta l’archiviazione delle indagini e si chiede perché le unghie non siano stata tagliate e analizzate. La giovanissima Laura è morta ormai quasi due anni fa nel giorno di San Valentino a 17 anni, accusata di essere forse un corriere della droga.

La giovane era partita da Orvieto e arrivata a Roma Tiburtina per poi salire al settimo piano di una casa in via Agrigento. La famiglia non crede all’ipotesi dal suicidio e chiede nuove indagini, ritenendo che l’abbiano spinta giù dalla finestra prima di far scomparire le proprie tracce.