Le calze compiono 50 anni, Armani propone il gambaletto da portare a vista

Pubblicato il 8 aprile 2009 11:09 | Ultimo aggiornamento: 12 maggio 2009 11:10

Le calze compiono 50 anni e tornano di moda.  In primavera e nel prossimo inverno  collant,  e calzini diventeranno un tormentone.

Appena nate le calze erano in seta legate  a un reggicalze per non cadere.  Durante la seconda guerra mondiale, spariscono  per l’irreperibilità del materiale.
Negli anni 60  Allen Grant Senior, un imprenditore americano, ha l’intuizione di usare il  nylon per rendere il collant  delicato. E cosí si dà il via ai vari modelli di pizzo, setosi, stile-nudo, pesanti coprenti chiamate oggi leggings.

Oggi Armani propone un  gambaletto da portare a vista.  E poi Miu Miu  sceglie  fuseaux ricamati,  D&G le classiche calze a rete, Chanel quelle con la riga… Insomma ce ne sono veramente per tutti i gusti.