Lecco/ Andrea Achilli, bimbo di dieci anni travolto e ucciso da un camion mentre era sulla sua bicicletta

Pubblicato il 23 Giugno 2009 19:10 | Ultimo aggiornamento: 23 Giugno 2009 19:14

Andrea Achilli, un bambino di dieci anni, ha perso la vita travolto da un camion in provincia di Lecco. Figlio del cardiologo Felice Achilli, il piccolo era in sella alla sua bicicletta quando, per cause in fase di accertamento, è stato investito da un autocarro di quelli adibiti a trasporto sabbia.

L’incidente è avvenuto in località Cascina Bracchi di Casatenovo. Il piccolo è deceduto all’ospedale Manzoni di Lecco dove era giunto in condizioni disperate.

A nulla sono valsi gli sforzi dei sanitari del 118 che avevano fatto arrivare l’elicottero per il trasporto rapido al Manzoni dove nel frattempo una equipe medica si era preparata per un intervento di neurochirurgia. Tutto inutile. Le manovre di rianimazione sono state sospese ed è stata data ai genitori la straziante comunicazione.

Secondo una prima ricostruzione, Andrea stava transitando in via Galileo Galilei mentre su via Dante Alighieri stava compiendo manovra di svolta il mezzo pesante il cui conducente non si sarebbe accorto della presenza della bici travolgendola in pieno.